Status Attuale
Non iscritto
Prezzo
67

I pregi dell’amaranto: un tesoro nutrizionale

L’amaranto è un antico pseudocereale che vanta una serie di pregi che lo rendono un alimento prezioso per la salute. Scopriamoli insieme:

Nutrizione:

  • Ricco di proteine: con un contenuto del 15-17%, l’amaranto supera quasi tutti i cereali, offrendo un profilo di amminoacidi completo, simile a quello della carne. Lo rende un’eccellente fonte di proteine per vegetariani, vegani e sportivi.
  • Elevato contenuto di fibre: favorisce la regolarità intestinale, la sazietà e aiuta a controllare il colesterolo.
  • Sali minerali: ricco di ferro, calcio, magnesio, fosforo e manganese, importanti per la salute di ossa, denti, muscoli e sistema nervoso.
  • Vitamine: contiene buone quantità di vitamine del gruppo B, vitamina C e E, ad azione antiossidante e immunostimolante.
  • Privo di glutine: adatto a celiaci e intolleranti al glutine.

Benefici per la salute:

  • Riduce il rischio cardiovascolare: grazie all’elevato contenuto di fibre, magnesio e antiossidanti, aiuta a ridurre il colesterolo e la pressione sanguigna.
  • Proprietà antinfiammatorie: combatte l’infiammazione cronica, un fattore di rischio per diverse malattie.
  • Previene il diabete: il suo basso indice glicemico aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue.
  • Aiuta a dimagrire: l’alto contenuto di proteine e fibre favorisce la sazietà e riduce l’appetito.
  • Migliora la salute del sistema immunitario: grazie alle vitamine e ai minerali che contiene, aiuta a rafforzare le difese immunitarie.
  • Facilmente digeribile: adatto a persone con problemi digestivi.

Versatilità in cucina:

  • L’amaranto può essere cucinato in diversi modi: in chicchi, come contorno, in insalata, nelle zuppe, nelle minestre, o come ingrediente per hamburger vegetali e polpette.
  • La sua farina è ottima per preparare pane, pasta e dolci senza glutine.
  • Ha un sapore delicato e nocciolato che si adatta a diverse pietanze.

Sostenibilità:

  • L’amaranto è una coltura resistente alla siccità e ai parassiti, che richiede poca acqua e pesticidi.
  • È una coltura a basso impatto ambientale, che aiuta a preservare la biodiversità.

In definitiva, l’amaranto rappresenta un’eccellente scelta per chi desidera un’alimentazione sana, nutriente e sostenibile.

Inoltre:

  • L’amaranto è un alimento antico, coltivato fin dalle civiltà precolombiane.
  • Era considerato un “grano sacro” dagli Aztechi e dai Maya.
  • Ha un sapore unico e una consistenza piacevole.
  • È un alimento versatile che può essere utilizzato in molte ricette.

Se non hai mai provato l’amaranto, ti consiglio di farlo! È un alimento davvero prezioso che può arricchire la tua dieta e donare tanti benefici alla tua salute.

Tutte le ricette sono senza glutine, latticini e maiale

 

Le Ricette:

  1. Minestra maritata con coste, uova, prosciutto tacchino
  2. Gnocchetti di amaranto panna veg e prosciutto tacchino
  3. Crocchette di amaranto con carciofi

 

Le Tecniche:

  1. togliere gli antinutrienti all’amaranto
  2. minestre digeribili con cotture separate facili
  3. gnocchetti morbidi ad alta tenuta di cottura
  4. cotture separate e assemblate come al ristorante, per esaltare al massimo sapori e consistenze

 

Quanto costa?

Se venissi qui in LEZIONE IN PRESENZA, investiresti

€130

(+ viaggio+ tempo perso+ eventuale soggiorno e non potresti rivedermi per oltre 2 anni)

 

Invece investi soltanto

€67

 

Senti già il profumo?  Senza esitare assicurati il tuo posto virtuale alla lezione

TUTTO AMARANTO

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, Sii tu il primo!